SESSUALITA’…come viverla in modo consapevole

Un aspetto molto importante della nostra vita è la sessualità. Il sesso, se vissuto bene, è fonte di grande piacere ma soprattutto è portatore di un’energia vitale molto potente.

Vivere bene il sesso è molto salutare, fa bene all’anima ed al corpo. Purtroppo, però, nella nostra cultura la sessualità e tutto ciò che la riguarda viene demonizzata per ragioni prettamente etico-sociali.

Nelle fasi dell’attrazione esiste un sé interiore che compone la nostra personalità. Ognuno di noi ha, infatti, un sé interiore rinnegato che teniamo abilmente fuori dal nostro campo di coscienza. Quello che accade, però, durante la fase di innamoramento è inconscio ed incontrollato: veniamo attratti da persone che proiettano i nostri aspetti rinnegati, essi vibrano quando riconoscono nell’altro quelle forme che abbiamo rinnegato, provocando una forte attrazione; talvolta i sé rinnegati sono cosi forti da rendere una forte attrazione anche una vera e propria ossessione. Generalmente siamo attratti  da una relazione quando qualcosa dentro di noi desidera emergere, in quel momento scatta quel quid energetico che crea connessione con le persone da cui veniamo attratte. Questa potente energia si manifesta in tutto il corpo. Una vibrazione, un’onda che è in grado di renderci seducenti.

Purtroppo, ognuno di noi vive la sessualità divisa in due parti: da un lato c’è l’istinto primordiale e d’altra le leggi sociali. Ecco, è proprio così che si creano le discrepanze, pensando al sesso come qualcosa di malsano ma che desideriamo ardentemente, educati con molti tabù che a lungo andare non ci fanno vivere bene la nostra vera identità. In verità, non c’è nulla di insano o immorale. Nel sesso non cerchiamo solo la soddisfazione fisica, ma una risposta alle necessità dell’anima. L’eros è una forza, una risonanza vibrazionale, due sistemi che vibrano all’unisono. Una sessualità piena e soddisfacente non inizia e finisce in camera da letto, non si può separare la parte fisica della relazione da ciò che accade tra i due partner negli altri aspetti della propria vita. Quindi se la sessualità non funziona, è perché la relazione non funziona e la difficoltà sessuale rappresenta purtroppo solo la punta dell’iceberg, il segnale d’allarme. L’Unione sessuale è molto importante perché accentua la capacità di percepire attraverso i sensi e rallenta l’attività della mente razionale per accompagnarci nell’orgasmo… in quell’attimo è possibile sentirsi uno solo, un ritorno all’unità tra maschile yang femminile yin. Ed allora……

proviamo a vivere al meglio la nostra sessualità, in maniera consapevole, senza giudizio, liberi di potere accedere a quell’energia vitale che riesce a farci star bene.

È una delle forme di energia più potenti al mondo di cui possiamo disporre. la spinta alla creazione È l’energia creativa per eccellenza, fonte primordiale di ogni genere di creazione.

Proviamo a viverla con assoluta serenità e consapevolezza in modo tale da renderla un’esperienza meravigliosa.

Quello che succede, in realtà, è che più una persona è sensuale e più è inventiva. Più la persona è sensuale e più sarà intelligente. Con meno energia sessuale ci sarà meno intelligenza; con più energia sessuale, più intelligenza, perché il sesso è una profonda ricerca per scoprire non soltanto i corpi, ma tutto ciò che non è visibile.

Quando l’amore si esprime attraverso di te, all’inizio si esprime attraverso il corpo. Diventa sesso. Se si esprime attraverso la mente, che è più elevata, diventa amore.

Cit Osho

Rispondi